Plugin Custom Rewrite Rules

Quando effettuiamo una modifica alla struttura al nostro blog ci capita spesso di dover impostare alcuni re-indirizzamenti in modo da poter lasciare intatti i contenuti.

Il modo più efficiente di effettuare il re-indirizzamento di solito è quello di apportare delle modifiche manuali al file .htaccess presente sul server Apache su cui è ospitato il nostro blog.
Il file .htaccess permette la configurazione del server Apache e viene utilizzato per impostare o alterare le impostazioni di configurazione del server per la directory in cui tale file è presente e per directory figlie.

WordPress utilizza un file .htaccess in congiunzione con il modulo di Apache mod_rewrite per generare i Permalink.
Il modulo mod_rewrite è il modulo di estensione del web server Apache che consente la “riscrittura” al volo delle URL. Le regole di riscrittura utilizzano delle espressioni regolari per analizzare le richieste di URL da parte di un client, e le traducono in una URL differente prima dell’interpretazione della stessa.

Il plugin Custom Rewrite Rules permette di aggiungere delle regole di riscrittura alternative all interno del file .htaccess del vostro server in modo immediato, senza bisogno di andare a modificare nessun file manualmente, poiché vi permette di farlo attraverso una comoda opzione nel pannello di amministrazione del vostro blog.

Veramente comodo..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: